RIFLESSIONI BUDDISTE

Non chiedo di essere esentato dai pericoli, chiedo il coraggio per affrontarli.
Non prego che il mio dolore sia alleviato, prego di avere il coraggio per affrontarlo.
Non cerco alleati sul campo di battaglia della vita, cerco la mia forza.
Non prego con ansiosa paura di essere salvato, ma spero di avere la pazienza per conquistare la mia liberta'.

 

Talvolta la gente trova che essere teneri e schietti sia pericoloso e sfinente. L'apertura sembra esigere e consumare molta energia, perci˛ si preferisce nascondere il proprio cuore tenero. La vulnerabilitÓ pu˛ a volte rendervi nervosi. ╚ scomodo sentirsi nudi e crudi, perci˛ desiderate intorpidirvi. Cercate qualche anestetico, qualcosa che vi fornisca intrattenimento. Allora riuscite a dimenticare il disagio della realtÓ. La gente non desidera vivere la propria schiettezza nemmeno per quindici minuti... Per il guerriero, l'impaviditÓ Ŕ l'opposto di quel metodo. l'impaviditÓ Ŕ una questione d'imparare come essere. Sii quel che sei: questo Ŕ il messaggio, che Ŕ una sfida per quello che chiamiamo il mondo crepuscolare, ovvero il mondo della comoditÓ nevrotica in cui usiamo ogni cosa per riempire il vuoto.

 

L'acqua Ŕ sufficiente a pulire il corpo, ma soltanto la sinceritÓ purifica la mente. Non tutte le lampade fanno luce. La lampada della non-menzogna Ŕ la lampada del saggio. Fra tutte le grandi veritÓ che io abbia mai contemplato, nessuna pu˛ eguagliare la bontÓ della sinceritÓ.

 

"Come le dolci piogge che rigonfiano i ruscelli si riversano nei fiumi e si ricongiungono agli oceani,
possa la forza di ogni tuo attimo di bontÓ scorrere e diffondersi per risvegliare e guarire ogni essere,presente,passato e futuro.
Possa la forza di ogni tuo attimo di bontÓ soddisfare presto i desideri del tuo cuore con lo splendore della luna piena e la magia di una gemma che si apre.
Possa la forza di ogni tuo attimo di bontÓ distogliere pericoli e malattie.
Possa rimuovere ogni ostacolo dal tuo cammino.
Possa donarti una lunga vita e serena.
Per tutti coloro che custodiscono il rispetto nel cuore e seguono con saggezza e compassione la Via.
Possa la tua vita godere delle quattro benedizioni:
Vecchiaia,Bellezza,FelicitÓ e Forza."
Da un canto buddista

Per sentire o scaricare il Mantra clicca qui