"... E se ti fa' soffrire un po'...puniscila vivendola...e' l'unica maniera... sorprenderla cosi'..."

IL VENTO CALDO DAL NORD

Ad ottobre le giornate diventano brevi, quasi sfuggenti, tutto sembra intorpidito dal freddo e la nebbia nasconde ogni cosa. La pioggia, frequente e abbondante, sembra rispecchiare le lacrime dell'animo di chi vive nel ricordo dell'estate. Gli occhi scrutano verso l'infinito cercando di incontrare quello che in realtÓ esiste solo pi¨ nei sogni. L'angoscia sembra avere il sopravvento, tutto sembra indicare che non ci saranno cambiamenti, solo giornate piene di noia, tutte uguali, fredde, grigie......

Un giorno, apri la finestra e vedi l'azzurro del cielo, sullo sfondo le montagne giÓ imbiancate dalla prima neve sono una cornice ineguagliabile. Tutto sembra improvvisamente diverso, cambiato. Il vento caldo dal nord, il Foen, ha spazzato le nuvole e ha riportato il caldo lÓ dove c'era solo il freddo e il grigio.

I tuoi pensieri si aprono di nuovo al mondo, il sorriso ricompare sul tuo volto, ci˛ che ti sembrava impossibile oggi Ŕ realtÓ. Ti guardi intorno e scopri che tutto Ŕ, incredibilmente, tornato indietro. Ti scopri a sognare di nuovo ad occhi aperti, ritrovi le sensazioni perdute, vieni invaso da una sensazione di ottimismo, dal desiderio di sfida. Corri come un bimbo e senti il tuo cuore battere forte........

Questo Ŕ il Foen, il vento caldo da Nord !!!!

Non importa quello che dicono i vecchi e i saggi: "durerÓ solo pochi giorni e poi tornerÓ il freddo e la nebbia", tu oggi vivi il sole, questo Ŕ il dono, domani vedremo.

Quando scende la sera, le cime degli alberi spazzate dal vento, guardi il cielo e vedi milioni di stelle stringi una mano nella tua, due corpi si sfiorano e in questa unitÓ d'intenti il tuo pensiero non ha dubbi: "un attimo, un giorno o una vita, lascia che i miei sogni vadano, portati a spasso da questo vento magico e speriamo che continui, non importa altro".

Forse avranno ragione i vecchi e i saggi per˛, oggi e domani, questo vento caldo dal nord mi fa sognare e forse questo Ŕ quello che io voglio davvero.... vivere in un sogno!!!